Menu principale:

Bernardini


Vai ai contenuti

Made in Italy


Made in Italy


L'offerta di capi in maglia in cui si possa riconoscere appieno il Made in Italy, richiede operatori esperti, processi produttivi aggiornati, competenze tecniche e specializzazione, unite alla cura del particolare.
La volontà del Maglificio Bernardini è quella di legare strettamente il proprio marchio e il proprio nome al concetto di "fatto in Italia" offrendo al cliente la possibilità di apprezzare il gusto, la morbidezza e la qualità di un prodotto interamente italiano.
L'azienda, nota per dinamismo industriale e cura artigianale, punta inoltre a esportare il Made in Italy e il marchio Bernardini all'estero, inserendosi in nuovi mercati e rafforzando la posizione già raggiunta in molti paesi.


I Filati

Lana, misto lana, cotone, viscosa, filati di nuova concezione. Per tutti i materiali impiegati dal Maglificio Bernardini vale una regola: i migliori filati acquistati presso i migliori lanifici italiani, con uno sguardo rivolto alle nuove proposte di stagione. I filati sono stoccati con cura in azienda, in locali a temperatura costante. La stessa scelta di qualità caratterizza la selezione e l'acquisto degli accessori.


Creatività italiana


Il paesaggio altotiberino, la realtà circostante, la fantasia e una ricerca continua che aiuti a comprendere l'evoluzione del gusto dei clienti finali, costituiscono la base per sviluppare collezioni che rispondono alle nuove tendenze. Le idee diventano linee, punti e colori sullo schermo dei computer, utilizzati dagli operatori specializzati per impostare il lavoro di tessitura, sviluppo dei modelli, taglio, assemblaggio dei campioni e, quindi, per ottenere il prodotto finito. Alla combinazione di punti e colori si aggiungono tutte le altre lavorazioni, incluse quelle accessorie, eseguite all'interno dello stabilimento: ricami, applicazioni di parti in tessuto e di dettagli funzionali e decorativi.


Sapore Toscano


I clienti Bernardini possonono apprezzare il profondo legame tra l'azienda e il territorio.
Questa parte di Toscana che si spinge a ricevere gli influssi di Umbria, Marche e Romagna, è la terra che ha visto nascere Luca Pacioli e Piero della Francesca e una schiera di artisti e artigiani che, nei secoli, hanno lasciato una preziosa eredità. Raccolta e attualizzata, questa eredità alimenta il lavoro degli artigiani di oggi, dando vita a realtà imprenditoriali vivaci come il Maglificio Bernardini. La ricchezza di storia, la meraviglia della natura, la luce, i suoni, i colori e i sapori di questa terra si possono gustare nella morbidezza che accarezza, nelle linee che esaltano, nella fragranza dei filati, nei dettagli unici che contraddistinguono i capi del Maglificio Bernardini.



Omaggio a Piero

Piero della Francesca (Borgo Sansepolcro 1412/1420-1492) fu un pittore e matematico italiano la cui opera pittorica, centrata principalmente su temi religiosi, servì come punto di riferimento per molti artisti rinascimentali. Piero fu un uomo fiducioso nelle capacità umane, estremamente attento nel suo Lavoro. Nel nostro mestiere, lungi da qualunque paragone col Maestro, ci impegnamo a cogliere in ogni momento la sua preziosa eredità rinascimentale, fatta di ideali, infusa nel rinnovamento e illuminata dal pensiero positivo.








Torna ai contenuti | Torna al menu