Menu principale:

Bernardini


Vai ai contenuti

il Maglificio


La nostra storia

Da un'idea di Settimio Bernardini, nei primi anni '60 nasce il primo nucleo del maglificio. L'esperienza iniziale, con la produzione di maglie realizzate a mano per il mercato americano, si trasforma presto in un laboratorio a conduzione familiare che, con l'aiuto della moglie, di alcuni dipendenti e l'installazione di moderne macchine da maglieria, costituisce la base per la progressiva espansione dell'attività. Nel 1974, alle porte di Sansepolcro, proprio alla base dell'Appennino tosco-romagnolo, si inaugura l'attuale stabilimento e sede dell'azienda, dove si svolge l'intero ciclo produttivo.
Oggi il Maglificio Bernardini è una realtà industriale affermata e in evoluzione che punta, attraverso diversi canali commerciali, ad affermare e diffondere l'eccellenza del Made in Italy.


il Maglificio


Invenzione e design, sviluppo modelli, campionatura, tessitura, rammaglio, taglio, confezione, occhiellatura, applicazione accessori, stiratura, imbustamento, imballaggio, magazzino materie prime, magazzino merci e logistica. Questi sono i principali reparti, distribuiti sui 6000 mq dello stabilimento Bernardini, in grado di coprire l'intero ciclo di produzione, dalla rocca al prodotto finito e pronto per la spedizione. A stretto contatto con il settore ideativo e produttivo, coordinato dalla direzione, lavora un team competente e vivace di impiegati addetti ad amministrazione, acquisti, vendite, marketing e pubbliche relazioni.




La nostra filosofia

Strettissimo e inscindibile è il legame tra famiglia e azienda Bernardini ed è quindi naturale che i valori dell'una si ritrovino nell'altra. Questi principi, pertanto, pervadono tutte le attività per raggiungere un unico obiettivo: offrire al cliente il miglior servizio possibile. Un eccellente lavoro di squadra grazie al quale il personale, esperto e specializzato, contribuisce direttamente al miglioramento della qualità e della produzione, è il vantaggio di un'azienda come questa, dove anche la dirigenza lavora a stretto contatto con i dipendenti. Una particolare attenzione è rivolta alla formazione e all'aggiornamento continuo degli operatori.


Tecnologia


La tessitura a maglia, eseguita con macchine che utilizzano fino a 24 rocche, è il perno attorno al quale ruotano le altre fasi della lavorazione. L'uso di macchine circolari elettroniche che consentono, tra l'altro, di raggiungere una notevole produzione in breve tempo, fa del Maglificio Bernardini una struttura all'avanguardia nel settore della tessitura a maglia e leader nella produzione del tagliato. Alla tessitura seguono il rammaglio, il taglio, la cucitura, le lavorazioni accessorie (occhiellatura, applicazione di bottoni e decorazioni, ricamo). E poi, importantissime per la qualità dei capi, la stiratura e la piegatura, operazioni che precedono imbustamento e imballaggio e che avvengono esclusivamente all'interno dello stabilimento per ottenere un ulteriore controllo di qualità finale.


Torna ai contenuti | Torna al menu